UnionCamere Abruzzo - Trail Osservatorio Regionale Trasporti Infrastrutture e Logistica - Sito Ufficiale

[Vai al menu principale]    [Vai al menu di sezione]    [Vai al contenuto della pagina]

Logo TRAIL Abruzzo - Osservatorio Regionale Infrastrutture Trasporti e Logistica
Cartina dell'Abruzzo

  MONITORAGGIO OPERE
Aeroporti
Infrastrutture Settoriali
Nodi Logistici
Porti
Porti Turistici
Rete Autostradale
Rete Ferroviaria
Rete Stradale

  INFORMAZIONI
Chi Siamo
Partner
Comitato di redazione
Perchè un osservatorio?
Il contesto di riferimento
Obiettivi e caratteristiche
L'Economia abruzzese
Proposte e strategia
Dati statistici
Organizzazioni
Operatori Economici
Consumatori
Eventi & Formazione
FAQ

[

Valid CSS!

]

 

[

Level Triple-A Conformance to Web Content Accessibility Guidelines 1.0

]

 

[

Valid HTML 4.01 Strict!

]


[

MYSQL Powered

]

 

[

APACHE Powered

]

 

[

PHP Powered

]



Sito accessibile



Lunedì, 24 Febbraio 2020 - Ore 6:07

[

HOME PAGE

]

[

NEWS

]

[

DOCUMENTI

]

[

LINK UTILI

]

[

CONTATTI

]


NEWS  


TORNA INDIETRO  

CONFERENZA STAMPA COMUNE DI AVEZZANO
Trasporti, summit ad Avezzano
30 Ottobre 2008

(IL MESSAGGERO D'ABRUZZO) - AVEZZANO - "Occorre un piano regionale dei trasporti, che l'Abruzzo non ha, per affrontare in modo organico il problema della mobilità, in particolare dei marsicani. Esistono difficoltà di collegamento tra Avezzano e le città di Pescara, Teramo e Roma che devono essere colmate.
Inoltre "occorre un tavolo di confronto per affrontare il problema nella sua globalità". E' quanto scaturito da una conferenza stampa svoltasi ieri al Comune di Avezzano per "illustrare gli obiettivi raggiunti e da raggiungere per il miglioramento e la razionalizzazione dei collegamenti su strada tra Avezzano e le maggiori città limitrofe". Erano presenti il sindaco della città Antonio Floris, Stefano Gentile, assessore alla viabilità, Renzo Sabatini della Uil Trasporti e Guido Pignanacci della Ugl del settore. "Il collegamento con Roma su strada - ha detto Sabatini - non deve essere in concorrenza con le Ferrovie dello Stato, ma integrato, in modo da ottimizzare il servizio per i cittadini". Occorre potenziare le rete dei trasporti tra la Marsica e le grandi città limitrofe abruzzesi per facilitare le importanti relazioni esistenti. Particolare attenzione, ha sottolineato il sindacalista, "merita la Valle Roveto che, data la conformazione orografica, necessita un trasporto capillare, che colleghi i piccoli centri periferici e montani con la rete viaria principale e la ferrovia". Dobbiamo far pressione, ha concluso Sabatini, "sull'assessore regionale ai Trasporti, poichè le due corse Arpa autorizzate qualche mese fa da Villavallelonga a Roma Via Avezzano e viceversa, a tutt'oggi non sono state attivate in quanto il presidente dell'azienda ha detto che partiranno quando lo stabilirà lui". Nello stesso incontro i sindacati hanno chiesto al sindaco "di organizzare un tavolo che veda la partecipazione di tutti i soggetti interessati per affrontare il problema trasporti in generale e delle ferrovie in particolare, per arrivare ad un trasporto integrato, magari con un unico biglietto valido per treno e autobus, riducendo i tempi di percorrenza che per Roma sono esagerati".

NELLO MAIOLINI

  Copyright © Unione Regionale C.C.I.A.A. d'Abruzzo

[

Privacy

]

 - 

[

Area Riservata

]

[

Powered by Playsoft

]

  
Unione Regionale C.C.I.A.A. d'Abruzzo (Unioncamere Abruzzo) - Via F. Savini 50 - 64100 Teramo - Tel. 0861 335212-55 - Fax 0861 245648 -

[

info@abruzzo.camcom.it

]

-

[

www.unioncamereabruzzo.it

]