UnionCamere Abruzzo - Trail Osservatorio Regionale Trasporti Infrastrutture e Logistica - Sito Ufficiale

[Vai al menu principale]    [Vai al menu di sezione]    [Vai al contenuto della pagina]

Logo TRAIL Abruzzo - Osservatorio Regionale Infrastrutture Trasporti e Logistica
Cartina dell'Abruzzo

  MONITORAGGIO OPERE
Aeroporti
Infrastrutture Settoriali
Nodi Logistici
Porti
Porti Turistici
Rete Autostradale
Rete Ferroviaria
Rete Stradale

  INFORMAZIONI
Chi Siamo
Partner
Comitato di redazione
Perchè un osservatorio?
Il contesto di riferimento
Obiettivi e caratteristiche
L'Economia abruzzese
Proposte e strategia
Dati statistici
Organizzazioni
Operatori Economici
Consumatori
Eventi & Formazione
FAQ

[

Valid CSS!

]

 

[

Level Triple-A Conformance to Web Content Accessibility Guidelines 1.0

]

 

[

Valid HTML 4.01 Strict!

]


[

MYSQL Powered

]

 

[

APACHE Powered

]

 

[

PHP Powered

]



Sito accessibile



Venerdì, 24 Novembre 2017 - Ore 21:33

[

HOME PAGE

]

[

NEWS

]

[

DOCUMENTI

]

[

LINK UTILI

]

[

CONTATTI

]


  AMPLIAMENTO DEL PORTO DI ORTONA  
Porti

 Obiettivo
Potenziamento della logistica e intermodalità del porto di Ortona, nell'ambito del trasporto merci al fine di attribuire, ad esso, una posizione cerniera verso l'Est Europa e Medio Oriente.
 Descrizione
Nell'Accordo sottoscritto il 30 gennaio 2007 tra il Ministero delle Infrastrutture e la Regione Abruzzo, l'intervento è preposto al finanziamento nel Programma Nazionale per il Mezzogiorno 2007-2013.
I futuri interventi saranno volti al raggiungimento di una connessione tra il porto di Ortona e le strutture intermodali, con particolare riguardo all'Interporto Val Pescara.
Le singole azioni previste nel Piano Regolatore Portuale vigente, riguardano i lavori di banchinamento dell'avamporto, il prolungamento del molo sud per 786 metri lineari, il dragaggio del bacino portuale (-12 m.) e del canale di accesso (-13 m.).
Seguono una serie di opere interne di realizzazione, quali pavimentazioni, arredi, fognature, illuminazione, ecc.
 Rilevanza Geografica
Strategica di valenza regionale
 Documentazione Tecnica
L'utilizzazione dei fondi Cipe destinati al porto di Ortona, hanno conseguito il completamento dei lavori di ripascimento della diga foranea, allo scopo di rendere l’infrastruttura funzionale alle esigenze delle aree industriali, nell’imminenza della realizzazione del collegamento veloce porto-autostrada.
Lo studio di fattibilità per il potenziamento del porto di Ortona, elaborato dalla Regione Abruzzo, risulta conforme al Piano Regolatore Portuale vigente, approvato dalla III Sezione del Consiglio Superiore dei Lavori Pubblici nell’adunanza del 21-5-1969, n.187. Le azioni di intervento previste nel progetto preliminare, hanno ottenuto il parere favorevole della conferenza dei servizi, tenutasi ad Ortona il 22 novembre 2004, previa esclusione della dichiarazione di V.I.A.
Nell'Intesa Quadro tra la Regione Abruzzo e il Ministero delle Infrastrutture e Trasporti sottoscritta il 28 Maggio 2009, il sistema portuale risulta tutto concentrato sul porto di Ortona per un importo complessivo di 96,50 milioni di euro.
 Stato di Avanzamento
Esecutivo
- Lavori di banchinamento avamporto: progetto definitivo trasmesso alla Struttura Tecnica di Missione, con tempi di realizzazione intervento previsti per il 2015;
- Dragaggio specchi portuali interni e canale di accesso: progetto esecutivo con lavori attualmente sospesi dal mese di marzo 2012;
- Prolungamento diga sud: progetto definitivo trasmesso alla Struttura Tecnica di Missione, con tempi di realizzazione previsti per il 2015.
Vedere nella voce \"Foto e allegati\" le fonti di riferimento, tra cui \"news del 14 marzo 2012\" e \"Nuova Intesa Quadro\".

Aprile 2014. Firmata la convenzione tra il Comune e la Regione, per l\'avvio dei lavori di dragaggio del porto. Secondo le previsioni i lavori verranno appaltati entro sei mesi (Vedere nella voce \"foto e allegati\" la news del 15 aprile 2014).
Nel mese di febbraio 2015, tutti gli interventi in oggetto non risultano portati a termine
 Finanziamento
Importo complessivo: 96,50 milioni di euro così ripartiti:
- Lavori di banchinamento avamporto: 50 milioni di euro
- Dragaggio specchi portuali interni e canale di accesso: 10 milioni di euro
- Prolungamento diga sud: 36,50 milioni di euro
(Vedere nella voce \"Foto e allegati\" Atto Aggiuntivo all\'Intesa Generale Quadro).
 Comuni interessati all'intervento
in Regione: Chieti (Chieti)
Manoppello (Pescara)
Ortona (Chieti)
 Province di appartenenza
Chieti - Pescara - 
 Foto & Allegati
Warning: filesize(): stat failed for /var/www/vhosts/trail.abruzzo.it/httpdocs/archivi_inter/090608100638.pdf in /var/www/vhosts/trail.abruzzo.it/httpdocs/include/common.php on line 191

[

Preleva il documento PDF (0 Bytes)

]

Master Plan 2008

Fonte: www.infrastrutture.gov.it

[

Preleva il documento PDF (2,04 MB)

]

Atto Aggiuntivo Intesa Generale Quadro

Fonte: www.regione.abruzzo.it

[

Preleva il documento PDF (1,52 MB)

]

Nuova Intesa Quadro

Fonte: www.regione.abruzzo.it

[

Preleva il documento PDF (8 KB)

]

news del 14 marzo 2012

Fonte: Il Messaggero d'Abruzzo
Ultimo Aggiornamento: Febbraio 2015

  Copyright © Unione Regionale C.C.I.A.A. d'Abruzzo

[

Privacy

]

 - 

[

Area Riservata

]

[

Powered by Playsoft

]

  
Unione Regionale C.C.I.A.A. d'Abruzzo (Unioncamere Abruzzo) - Via F. Savini 50 - 64100 Teramo - Tel. 0861 335212-55 - Fax 0861 245648 -

[

info@abruzzo.camcom.it

]

-

[

www.unioncamereabruzzo.it

]