UnionCamere Abruzzo - Trail Osservatorio Regionale Trasporti Infrastrutture e Logistica - Sito Ufficiale

[Vai al menu principale]    [Vai al menu di sezione]    [Vai al contenuto della pagina]

Logo TRAIL Abruzzo - Osservatorio Regionale Infrastrutture Trasporti e Logistica
Cartina dell'Abruzzo

  MONITORAGGIO OPERE
Aeroporti
Infrastrutture Settoriali
Nodi Logistici
Porti
Porti Turistici
Rete Autostradale
Rete Ferroviaria
Rete Stradale

  INFORMAZIONI
Chi Siamo
Partner
Comitato di redazione
Perchè un osservatorio?
Il contesto di riferimento
Obiettivi e caratteristiche
L'Economia abruzzese
Proposte e strategia
Dati statistici
Organizzazioni
Operatori Economici
Consumatori
Eventi & Formazione
FAQ

[

Valid CSS!

]

 

[

Level Triple-A Conformance to Web Content Accessibility Guidelines 1.0

]

 

[

Valid HTML 4.01 Strict!

]


[

MYSQL Powered

]

 

[

APACHE Powered

]

 

[

PHP Powered

]



Sito accessibile



Venerdì, 24 Novembre 2017 - Ore 21:33

[

HOME PAGE

]

[

NEWS

]

[

DOCUMENTI

]

[

LINK UTILI

]

[

CONTATTI

]


  POTENZIAMENTO FUNZIONE TURISTICA PORTO DI GIULIANOVA  
Porti

 Obiettivo
Potenziamento dei porti abruzzesi, al fine di favorire il loro inserimento nel sistema marittimo, turistico e commerciale del Mediterraneo, come stabilito nell'Accordo di Programma Quadro sottoscritto tra il Governo e la Regione Abruzzo in data 10 dicembre 2003.
Allo stato attuale gli interventi relativi al portenziamento del porto, verranno realizzati con le risorse previste nel PAR FAS 2007-2013.
 Descrizione
Le singole azioni di intervento, saranno indirizzate alla messa in sicurezza dell'imboccatura del porto, con l'ampliamento dell'avamporto ai fini del miglioramento della capacità ricettiva e del contenimento dei fenomeni di insabbiamento.
In tal modo con le modifiche apportate, si libererà la banchina di riva per la creazione di nuovi posti barca dedicati alla nautica da diporto.
Per i futuri interventi di dragaggio, occorreranno operazioni di escavazione dei fondali, per consentire un più facile ingresso ai pescherecci di media e grossa stazza.
 Rilevanza Geografica
Europea in vista della cooperazione con i paesi balcanici
 Documentazione Tecnica
Il Quadro di Riferimento Regionale, ha previsto l'integrazione funzionale dei diversi scali, individuando per ognuno di essi, una specializzazione nelle vocazioni dei propri comparti. Per questo, con riguardo al porto di Giulianova, la Regione gli attribuisce il ruolo di porto peschereccio, orientando le future linee di sviluppo verso il miglioramento dell'attività di diporto nautico.
Le nuove linee di sviluppo accennate, traggono la loro origine negli Accordi di Programma Quadro firmati in data 10 dicembre 2003 tra il Governo e la Regione Abruzzo.
A questi si aggiungono le delibere Cipe 128/2000 e 84/2000 ed in ultimo i fondi della deliberazione 142/99, di cui all'accordo di programma quadro Governo-Regione Abruzzo, relativo all'ampliamento della banchina per l'approdo del nuovo catamarano (stazione marittima impianti ed allacci).
Per gli attuali interventi di potenziamento, sono impegnate le risorse del PAR FAS 2007-2013 della Regione Anruzzo.
 Stato di Avanzamento
Esecutivo
Nel mese di luglio 2010, sono terminati i lavori di realizzazione del nuovo pontile.
Vedere nella voce \"Foto e allegati\" la news del 3 luglio 2010
Agosto 2010. Interventi nei porti abruzzesi con L.R. n. 34 del 2-8-2010. La presente legge costituisce l\\\'anticipo sui Fondi PAR-FAS 2007-2013. Alla data odierna sono stati erogati a valere su detta legge “solo” €.2.000.000,00 in seguito alla OPCM 7.4.2011 n.3932 che li destinava al Commissario per il dragaggio del Porto di Pescara.
Vedere nella voce \\\"Foto e Allegati\\\" la versione integrale della norma.
Le risorse previste nel PAR FAS 2007-2013, relative all\'intero potenziamento ed escavazione dei fondali del porto di Giulianova prevedono la realizzazione dell\'intervento in vista del 2016. (Vedere nella voce \"Foto e allegati\" PAR FAS 2007-2013).
Agosto 2013. Presentato il progetto relativo al potenziamento del porto, che sarà, secondo le previsioni appaltato dall’Ente Porto, nei primi mesi del 2014 (vedere nella voce “foto e allegati la news del 28 agosto 2013).
Settembre 2014. Previsto per il mese di gennaio 2015 l\'inizio dei lavori riguardanti la costruzione del nuovo braccio nel molo nord. (Vedere nella voce \"Foto e allegati\" la news del 12 settembre 2014).
Febbraio 2015. Annunciato l\'inizio dei lavori per la realizzazione dell\'imboccatura a moli convergenti, previsto prima dell\'inizio dell\'estate 2015 con termine di ultimazione pari ad un anno (Vedere nella voce \"foto e allegati\" la news del 4 febbraio 2015).
 Finanziamento
Potenziamento ed escavazione del porto di Giulianova:
Costo previsto: 4 milioni e 200 mila euro a valere su risorse FAS (Vedere nella voce \"Foto e allegati\" PAR-FAS 2007-2013 D.G.R. 556 8 Agosto 2011 e news del 28 agosto 2013). Circa 500 mila euro verranno anticipati dalla Regione per la realizzazione del nuovo braccio sul molo nord. (vedere nella voce \"Foto e allegati\" la news del 12 settembre 2014).
 Comuni interessati all'intervento
in Regione: Giulianova (Teramo)
Teramo (Teramo)
 Province di appartenenza
Teramo - 
 Foto & Allegati

[

Preleva il documento PDF (23 KB)

]

L.R. n. 34 del 2-8-2010: Interventi per i porti della Regione Abruzzo

Fonte: Bollettino Ufficiale della Regione Abruzzo Straordinario n. 13 del 13-8-2010

[

Preleva il documento PDF (6 KB)

]

News del 3 luglio 2010

Fonte: www.cityrumors.it

[

Preleva il documento PDF (275 KB)

]

news 12 settembre 2014

Fonte: Il Centro d'Abruzzo

[

Preleva il documento PDF (6 KB)

]

news 4 febbraio 2015

Fonte: Il Messaggero d'Abruzzo

[

Preleva il documento PDF (1,97 MB)

]

PAR FAS 2007-2013

Fonte: www.regione.abruzzo.it/programmazione

[

Preleva il documento PDF (8 KB)

]

News 28 agosto 2013

Fonte: Il Messaggero d'Abruzzo
Ultimo Aggiornamento: Febbraio 2015

  Copyright © Unione Regionale C.C.I.A.A. d'Abruzzo

[

Privacy

]

 - 

[

Area Riservata

]

[

Powered by Playsoft

]

  
Unione Regionale C.C.I.A.A. d'Abruzzo (Unioncamere Abruzzo) - Via F. Savini 50 - 64100 Teramo - Tel. 0861 335212-55 - Fax 0861 245648 -

[

info@abruzzo.camcom.it

]

-

[

www.unioncamereabruzzo.it

]